Vai alla scheda dell’autore
Roberto Mastroianni

"Hiroaki Asahara - Le forme del silenzio"


hiroaki asahara - le forme del silenzio
*clicca per visualizzare l’anteprima del libro

Pagine: 62

Formato: 15x22 cm

Data di pubblicazione: 11-07-2016

Testi di: Roberto Mastroianni, Luciano Marocco, Tea Taramino

Fotografie di Ivan Catalano, Fulvio Colangelo, Federico Cano Correa. Progetto grafico di Fulvio Colangelo.

Lingua: Italiano

Copertina: Copertina Morbida Opaca

Prezzo libro cartaceo: 15.00

Prezzo ebook: 4.99 €

Formato ebook: .pdf

Acquista LibroAcquista ebook

 

H I R O A K I    A S A H A R A
LE FORME DEL SILENZIO
A cura di Roberto Mastroianni

Hiroaki Asahara, formatosi tra il Giappone e l’Italia, pittore e art designer, grafico, scultore e formatore ha saputo coniugare la tradizione dell’estremo oriente asiatico con l’estetica e la tecnica dell’occidente europeo. La natura è stato il referente principale della sua sperimentazione e della sua poetica, sia nella scelta dei materiali (la carta washi ed elementi naturali combinati con tecnologie di illuminazione e materiali sintetici) sia nell’elevazione delle forme e delle strutture, ispirate alla natura, come elementi simbolici inseriti in una figurazione artistica, interessata a interpretare il reale quale mondo sospeso e fluttuante. L’artista ha scelto come cifra principale della sua poetica il gesto libero della mano capace di generare configurazioni, assecondando i materiali e le rappresentazioni di quegli elementi che nella loro astrattezza o concretezza potessero esprimere la poeticità intrinseca del mondo naturale. Una precondizione fondamentale è stata rappresentata dal silenzio: il silenzio come modalità esistenziale
della creazione artistica e come elemento poetico cui dare forma con le opere.

Il volume documenta la grande mostra del maestro giapponese allestita a Torino, dal 17 giugno al 10 luglio 2016 in cinque sedi differenti: Palazzo Barolo, InGenio Arte Contemporanea, InGenio bottega d’arti e antichi mestieri, Ki-Gallery, Caracol Arte.

 

 

CONDIVIDI SU:
  • twitter
  • twitter
SEGUICI SU:
  • facebook
  • twitter
  • friend
  • tumblr
  • linkedin