Vai alla scheda dell’autore
Magda Tardon

"Il velo d'acqua"


il velo d'acqua
*clicca per visualizzare l’anteprima del libro

Pagine: 56

Formato: 18x18 cm

Data di pubblicazione: 15-05-2017

Testi di: AA.VV.

Lingua: Italiano, Inglese

Copertina: Copertina Rigida Opaca

Prezzo libro cartaceo: 35.00

Acquista Libro

Il velo d'acqua è un libro d'artista, risultato di un lungo lavoro durato molti mesi, di documentazione e cernita che ha arricchito l'artista Magda Tardon, autrice del volume, in un continuo scambio intimistico con cultori e appassionati della poesia haiku. Il risultato è un lavoro corale in cui voci polifoniche si uniscono per dare forma ad un’unica armonia.
Gli autori delle poesie haiku sono poeti classici giapponesi del XVII e XVIII secolo, affiancati da autori europei contemporanei: è sorprendente realizzare come, in questo volume, in epoche ed in bacini culturali così diversi tra loro, la capacità di ”provare emozione di fronte a piccole, piccolissime cose” che rivelano "la bellezza e l’armonia del mondo naturale” sia univoca.
Tale “corale poetica” si è unita agli acquerelli di Magda Tardon, scelti in base a partecipazione empatica, in cui l'autrice tiene a sottolineare che non sono nati come illustrazione, ma sono la documentazione che esiste un unico sentire, una capacità di provare emozioni che supera tempi e confini e offrono spazi dove abbandonare lo sguardo, i pensieri e le preoccupazioni.
Il velo d'acqua è un libro per meditare, per ricordarsi che la poesia è intorno a noi.

"A volte capita. 
Capita di incontrare parole ed immagini capaci di una sintesi estrema. Capaci di farci posare sulle cose della vita uno sguardo diverso,che indugia sul particolare per restituirci l’insieme. 
Capaci di farci vivere le emozioni in altro modo. Più intenso, più vivido.
E di portarci per mano in un mondo fatto di piccole,piccolissime cose apparentemente senza significato che ,attraverso la loro misteriosa alchimia,ricompongono un universo di bellezza e di armonia. E ci fanno scoprire un vuoto colmo di suggestioni che ci lascia stupiti,liberi e felici." (dall'introduzione di Lucia Rappazzo)




CONDIVIDI SU:
  • twitter
  • twitter
SEGUICI SU:
  • facebook
  • twitter
  • friend
  • tumblr
  • linkedin