Vai alla scheda dell’autore
Ugo Malvano

"Trent'anni a Parigi: 1900-1930"


trent'anni a parigi: 1900-1930
*clicca per visualizzare l’anteprima del libro

Pagine: 112

Formato: 15x22 cm

Data di pubblicazione: 21-12-2015

Testi di: Anna Malvano, Rosanna Maggio Serra, Pino Mantovani, Alessandro Botta

Progetto grafico e impaginazione Nella Caffaratti e Irene Triches

Lingua: Italiano

Copertina: Copertina Morbida Opaca

Prezzo libro cartaceo: 24.00

Acquista Libro

Ugo Malvano. Trent’anni a Parigi: 1900-1930
Catalogo a cura di Alessandro Botta

Catalogo della mostra allestita a Rivoli presso la Casa del Conte Verde, dal 18 dicembre 2015 al 17 gennaio 2016. L'esposizione, realizzata dalla Città di Rivoli - Assessorato alla Cultura con l'organizzazione dell'Archivio Ugo Malvano e Nella Marchesini, è a cura di Rosanna Maggio Serra e Pino Mantovani.

<<Questo pittore nato in pieno Ottocento per biografia e risultati appartiene di diritto alla modernità, non al mondo delle avanguardie e delle secessioni privilegiato dalla critica, ma a quella modernità che per gran parte del Novecento con linguaggi di volta in volta rinnovati continuò a rappresentare la natura e il mondo. La mostra attuale, per farne meglio conoscere il percorso, a differenza delle altre che gli sono state dedicate negli ultimi tempi1, prende in esame soltanto la prima parte della sua vita e della sua produzione, quella in cui divise il proprio tempo tra Torino e la Francia in un’avventura intellettuale che lo differenzia dalla maggior parte dei suoi contemporanei.>> (Rosanna Maggio Serra)

<<Affrontare l’attività di Ugo Malvano disegnatore pone immediatamente di fronte ad alcune difficoltà oggettive di studio e ricollocazione di questa sua produzione nella più ampia attività di artista, divisa fra Torino e Parigi. Nonostante la disponibilità di una buona quantità e qualità di disegni, conservata tuttora nella collezione degli eredi ed anche in alcune raccolte private, l’attenzione degli studi si è sempre spinta a prediligere altre testimonianze della sua attività figurativa: considerato essenzialmente un pittore, conosciuto e riconosciuto come tale, Malvano è stato soprattutto affrontato ed indagato in tempi recenti.>> (Alessandro Botta).

www.malvano-marchesini.info

 

 

CONDIVIDI SU:
  • twitter
  • twitter
SEGUICI SU:
  • facebook
  • twitter
  • friend
  • tumblr
  • linkedin