Vai alla scheda dell’autore
Alessio Moitre

"Chiara Righi - Muti"


chiara righi - muti
*clicca per visualizzare l’anteprima del libro

Pagine: 24

Formato: 18x18 cm

Data di pubblicazione: 19-06-2012

Mostra a cura di Alessio Moitre, Viola Invernizzi e Ilaria Passaro

Lingua: Italiano

Copertina: Copertina Morbida Opaca

Prezzo libro cartaceo: 18.00

Acquista Libro

 

Il catalogo della mostra di Chiara Righi, tenutasi dal 18 maggio al 12 giugno 2012 presso la galleria Alessio Moitre di Torino, presenta una selezione di opere della giovane artista di Modena, classe 1987.

Chiara Righi, pur avendo sperimentato, durante i suoi studi all’Accademia di Belle Arti di Bologna, diversi mezzi d’espressione (disegno, pittura, video, fotografia, scultura), ha deciso di dedicarsi quasi interamente alla pittura su tela. Tramite la pittura la Righi conduce una vera e propria “battaglia”, nella quale la figura dell’uomo contemporaneo viene analizzata mettendone in evidenza la solitudine e la tragicità intrinseca. Se però i soggetti scelti sono tetri e malinconici, i colori usati sono quasi sempre brillanti e vivaci, e stesi a grandi campiture, in uno stile “pop” che stride con il tema angoscioso: si crea così un’atmosfera destabilizzante, carica d’inquietudine e di una certa ferocia, quasi come gli orrori che vengono presentati alla televisione in un contesto patinato e apparentemente asettico. 

Il titolo di questo catalogo, “Muti”, è stato scelto dall’artista, che vi ha voluto riassumere lo status dei protagonisti delle sue tele, sospesi in un clima di attesa silenziosa e pesante. Bambini, anziani, personaggi storici o fenomeni mediatici, vengono presentati allo spettatore senza omettere i dettagli meno edificanti, indugiando al contrario su macchie, ematomi, smorfie… essi sono muti in quanto ripiegati su sé stessi, senza nessuna possibilità di contatto con l’esterno.

La mostra è stata curata da Alessio Moitre, Viola Invernizzi, Ilaria Passaro.

CONDIVIDI SU:
  • twitter
  • twitter
SEGUICI SU:
  • facebook
  • twitter
  • friend
  • tumblr
  • linkedin