Vai alla scheda dell’autore
Luigi Curcio

"La conquista del mio corpo è il mio traguardo"


la conquista del mio corpo è il mio traguardo
*clicca per visualizzare l’anteprima del libro

Pagine: 130

Formato: 22x29 cm

Data di pubblicazione: 08-11-2019

Testi di: Luigi Curcio, Roberto Mastroianni

Progetto grafico di Pietro Clarizia, fotografie di Alfonso D’Angelo

Lingua: Italiano

Copertina: Copertina Rigida Opaca

Prezzo libro cartaceo: 40.00

Acquista Libro

Luigi Curcio è un artista contemporaneo e nello stesso tempo antico, fuori dal tempo, capace di unire modalità espressive classiche e innovative, linguaggi antichi e contemporanei, attraversando la pittura figurativa e astratta, dando forma a sculture, vetrate, oggetti, dipinti, installazioni che sono da considerarsi tutte come opere dense di significato, in relazione alla struttura antropologica dell’essere umano.

La monografia ci restituisce la complessità di tutta la storia dell’artista, riunendo in alcune macro aree la sua produzione. Le sezioni sono pensate come aggregatori tematici capaci di riunire opere diverse per stile, uso dei materiali e linguaggi attorno a dei concetti simbolici come: universi, montagne, ottava e varie. Ogni sezione dialoga con le altre rispettando il filo rosso imposto dalle dottrine della “quarta via” e dalle simboliche della “scienza sacra”, in rela- zione con quella costitutiva tensione che muove la ricerca pittorica ed esistenziale dell’artista ovvero la continua riappropriazione del sé e del proprio corpo.

La serie di opere in catalogo assume il valore di una narrazione articolata e compiuta di movimenti e di azioni che indicano una strada, compiuta e da compiere, verso la conquista della propria “presenza” e nello stesso tempo danno la sensazione che siano state realizzate sotto l’influsso di una sapienza antica, capace di informare la materia e renderla in qualche modo parlante.

 

CONDIVIDI SU:
  • twitter
  • twitter
SEGUICI SU:
  • facebook
  • twitter
  • friend
  • tumblr
  • linkedin