Vai alla scheda dell’autore
Angiola Gatti

"Una direzione in un andare"


una direzione in un andare
*clicca per visualizzare l’anteprima del libro

Pagine: 148

Formato: 25x20 cm

Data di pubblicazione: 20-05-2011

Testi di: Raphael Rubinstein, Giorgio Verzotti

Lingua: Italiano, Inglese

Copertina: Copertina Rigida Opaca

Prezzo libro cartaceo: 40.00

Acquista Libro

Il volume monografico presenta le opere dell'artista Angiola Gatti dal 1994 ad oggi. Un ricco apparato fotografico illustra l'universo artistico dell'artista fatto di segni rigorosamente realizzati con penne a sfera ed oilstick.

Il noto critico d'arte Giorgio Verzotti, nella presentazione del volume, ben descrive l'attitudine artistica di Angiola Gatti: "La pittura di Angiola Gatti richiede grandi dimensioni e tuttavia il suo segno non è mai ridondante, caratteristiche apparentemente contraddittorie che fondano gran parte del valore del suo lavoro.

La grande dimensione è necessaria perché la pittura “contiene” tutto il corpo, l’artista fronteggia la tela libera (o la parete) e vi imprime la traccia di un segno libero, che può essere minuto come un ricamo o ampio quanto le braccia lo consentono. La pittura in questo senso diventa un’antropometria, esprime comunque il corpo nel senso dello spazio e nel senso del tempo. Il ritmo in base al quale il segno viene steso sulla superficie risente dei tempi discontinui determinati dal movimento del corpo, a loro volta legati alle istanze libere del desiderio. Ogni volta, è come se l’artista si apprestasse a realizzare un progetto le cui coordinate sono tutte implicite ma che si esplicano ad una ad una con grande lucidità e, apparentemente almeno, con precisa determinazione. Non ci sono mediazioni fra la pittura e l’artista, il rapporto è ridotto ai due elementi essenziali, la pittrice con il suo strumento, squisitamente manuale, e lo spazio pittorico, la tela libera posta davanti a lei".

CONDIVIDI SU:
  • twitter
  • twitter
SEGUICI SU:
  • facebook
  • twitter
  • friend
  • tumblr
  • linkedin